NEW - Parrocchia Santa Maria Assunta

Parrocchia Santa Maria Assunta di Solesino
Diocesi di Padova
Vai ai contenuti

INAUGURAZIONE DELLA NUOVA ICONA MARIANA

Parrocchia Santa Maria Assunta
Pubblicato in LITURGIA · 8 Agosto 2020
Cari fedeli di Solesino,
siete tutti invitati all'inaugurazione della nuova icona:
Venerdì 14 agosto 2020
alla S. Messa delle ore 18.30


Eccoci giunti alla realizzazione di un progetto di grazia.
 
Alcune persone della nostra parrocchia avevano espresso il desiderio che nel viale del cimitero sarebbe stato bello avere lo sguardo di Maria, Madre di Dio, che accompagnasse i fedeli con occhi materni nel loro ultimo viaggio.
 
Tutto cominciò circa 5 anni fa con la voglia di rendere visibile la speranza cristiana che si chiama vita eterna. Proprio perché la nostra parrocchia è intitolata a S. Maria Assunta e per fede noi sappiamo che Maria nella sua dormizione è stata assunta in cielo, in anima e corpo, anticipazione per i cristiani.
 
Il piano di lavoro è stato impegnativo perché dal pensiero alla realizzazione si incontrano molte opzioni da dover scegliere: come ad esempio il soggetto, il materiale, la collocazione, le prove del materiale, le consultazioni, la collaborazione… In più visto che il progetto sarebbe stato collocato fuori, alle intemperie, ci ha vincolati a dover fare diverse prove sulla durata del materiale affinchè l’opera fosse più resistente.
 
Abbiamo dunque scelto di copiare come soggetto l’immagine di Maria, madre di Dio, conservata nella chiesa di S. Maria Assunta a Torcello. Opera in mosaico realizzata tra l’XI e il XII secolo che possiamo ammirare nell’isola di Torcello a Venezia. Que­sta rappresenta Maria che tiene in braccio Gesù bambino e che a sua vol­ta ha nella mano sinistra una pergamena arrotola­ta mentre benedice con la mano destra. Il fazzoletto che la B.V. Maria tiene in mano richiama il mani­polo che i sacerdoti uti­lizzano nelle liturgie per toccare le cose sacre. La Vergine è slanciata in un “maphorion” di un blu in­tenso e scuro, dalla poten­te forza lineare che la av­vicina alle impese musive veneziane, come la cupola dell’Ascensione nella Ba­silica di San Marco.
 
La nostra icona, che misura 161 x 89 cm, è stata dipinta rispettando la metodologia dell’icona tradizionale usando colori adatti all’uso esterno su una base cartongessata montata su tavola di le­gno.
 
Ringraziamo di vero cuore tutti coloro che han­no contribuito alla realiz­zazione di quest’opera: le persone che l’hanno pro­posta, il laboratorio ico­nografico di Solesino nelle persone di Wilma Pegora­ro, Nicoletta Polato, per la parte del materiale Fer­ruccio Trovò, le persone che si occupano della col­locazione definitiva dell’i­cona Patrizio Pegoraro, Gabriele Bragante, Luca Fasolato e le persone che nell’anonimato hanno de­siderato sostenere econo­micamente questo proget­to.
 
don Nicola e don Galdino
Tratto dall'articolo pubblicato nel periodico "Il Campanile" n.388


Parrocchia Santa Maria Assunta Piazza Armando Diaz, 1 - 35047 Solesino (PD) | tel e fax: +39 0429 709041 | e-mail: info@parrocchiasolesino.org
Copyright © Parrocchia di Santa Maria Assunta in Solesino (PD). All Rights Reserved.
Privacy Policy
Torna ai contenuti